Laboratori

Il miglior apprendimento è dato dalla multisensorialità e dall’esperienza.
È un peccato ascoltare soltanto quando si può vedere, toccare, annusare ed assaggiare.

Cucina e laboratorio

Retica dispone presso i suoi spazi di Trichiana di:

Laboratorio di Cucina
Attrezzato per le elaborazioni alimentari e dotato di piano cottura, forno tradizionale, impastatrice e robot multifunzione, abbattitore di temperatura e del pentolame necessario per la sperimentazione di piatti e ricette di ogni tipo (cooking aziendale). Gli spazi, particolarmente ampi permettono di far lavorare più gruppi contemporaneamente (fino a 10-12 persone) e le ulteriori dotazioni della struttura esprimono l’intera filiera agroalimentare (dall’orto, al lavaggio e trasformazione vegetale all’apparecchio e servizio in tavola).
Il nostro chef coadiuva il docente di cooking nelle competenze tecniche e agevola l’utilizzo delle attrezzature di cucina anche nel rispetto della legge sulla manipolazione alimentare e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Laboratorio Agricolo
I 3 ampi orti della struttura si prestano anche per la didattica. La presenza di numerose essenze spontanee intercalate alle coltivazioni, l’assenza di lavorazioni meccaniche o industriali e di ogni prodotto chimico, rendono l’ambiente sicuro ed adatto alle esperienze manuali, alla didattica ed al lavoro comune. La stagionalità condiziona le metafore didattiche per cui siamo in grado di proporre esperienze diversificate in ogni periodo dell’anno. E’ disponibile a fini didattici ed esperienziali anche il governo degli animali di bassa corte con la necessaria e maggiore accortezza che gli esseri viventi richiedono.

Economia domestica
La gestione della quotidianità casalinga può essere ricreata negli spazi interni ed esterni l’edificio attraverso le diverse metafore che la realtà offre. Possono essere organizzati laboratori di ricamo, rammendo, bricolage, riuso e riciclo di materiali di scarto, saponificazione.

Falegnameria
Retica dispone di spazi esterni e al coperto che possono essere adattati ad esperienze di minuta falegnameria e restauro. Pochi attrezzi (seghe, pialle, carteggiatrici, tavolame etc) bastano per produrre un piccolo mobile od attrezzo dal nulla, per risistemare un armadio, per creare un oggetto artistico, per ridare vita ad un vecchio mobile. Il nostro maestro d’arte seguirà, nei limiti delle norme di sicurezza, il gruppo fornendo il necessario supporto tecnico al fine di favorire il raggiungimento dei risultato finale.

Laboratorio Edile
Sassi, pietre, ferro e legno sono gli elementi di base dell’edilizia. Senza alcuna ambizione di impresa edile possiamo agevolmente costruire un muro di contenimento, un pollaio, una recinzione, un’aiuola. E questo senza cemento armato, impalcature, ma solo con la fantasia, la progettualità ed il recupero di materiali esistenti, anche di scarto. Un capomastro seguirà il docente nell’acquisizione di ogni competenza tecnica finalizzata alla riuscita dell’opera.