Bim Specialist

Bim Specialist

Loghi ECIPA

Sul fronte della digitalizzazione del settore edile e delle costruzioni anche l’Italia, inserendosi in un contesto internazionale sempre più competitivo, si muove verso un drastico aggiornamento non solo di processi e procedure, ma anche delle competenze richieste ai professionisti della metodologia BIM (Building Information Modeling). Le imprese e gli studi di progettazione potrebbero usufruire di figure preparate a livello tecnico per la gestione dei progetti in ambito BIM, in grado di analizzare e integrare la complessità dei processi e dei dati.

Trova un Bim Specialist per la tua azienda

Obiettivi del progetto

Retica, in collaborazione con ECIPA, si rivolge alle aziende proponendo l’inserimento in stage di  una figura come il Bim Specialist, che avrà competenze tecniche, tecnologiche e progettuali, nello sviluppo di modelli 3D attraverso l’uso di software Revit e Navisworks. Sarà in grado di effettuare le dovute analisi tecniche, sia dal punto di vista della struttura, che degli impianti e della sostenibilità ambientale. Avrà le competenze necessarie per lavorare su appalti pubblici.

Il Decreto BIM, infatti, ha stabilito le modalità e i tempi di progressiva introduzione, da parte delle stazioni appaltanti, delle amministrazioni concedenti e degli operatori economici, dell’obbligatorietà dei metodi e degli strumenti elettronici specifici, quali quelli di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture, nelle fasi di progettazione, costruzione e gestione delle opere e relative verifiche.

Partecipa al progetto

  Fasi del Progetto

bim stage

Formazione: Lo stagista sarà formato attraverso 200 h d’aula erogata da consulenti esperti e professionisti con esperienza pluriennale nel settore della progettazione edile e impiantistica

Stage: 480 h (3 mesi) di stage retribuiti dalla Regione in aziende del territorio. Selezione dei corsisti in ingresso funzionale all’area di mercato dell’azienda ospitante

Sede del corso: Padova

Inizio teoria: presumibilmente metà novembre 2019 (data soggetta a variazioni)

Avvio Stage: presumibilmente metà gennaio 2020 (data soggetta a variazioni)

Indennità di frequenza: Lo stagista sarà retribuito a spese della Regione Veneto tramite il FSE (Fondo Sociale Europeo), l’azienda sarà tenuta a contribuire delle sole spese relative all’assicurazione INAIL (circa 100 € per tutti i 3 mesi)

Chi può partecipare? Tutte le aziende con sede legale e/o operativa in Veneto che necessitano di ampliare il loro staff con una risorsa formata come Bim Specialist 

 

contatti

 Le richieste di adesione dovranno essere presentate entro il  20 settembre 2019.

Il progetto è rivolto a disoccupati/inoccupati, over 30 al momento della richiesta di adesione, residenti o domiciliati in Veneto.

Per designare i partecipanti verrà svolta una selezione che determinerà una graduatoria. La selezione avverrà tramite colloqui individuali e/o di gruppo volti a verificare le competenze del partecipante in entrata al percorso formativo.

La figura Bim Specialist prima dello stage sarà formata sui seguenti temi:

Gestire e sviluppare progetti BIM 
Gestione della commessa
Individuazione del livello di progettazione da svolgere
Individuazione delle richieste/necessità del committente
Raccolta dati necessari alla progettazione
Elenco degli elaborati di progetto da redigere
Inserimento dati nel progetto e redazione degli elaborati di progetto su BIM

Redigere progetti pubblici su supporto informatico BIM
Linguaggio, obiettivi, norme e normative
Norme e normative sugli appalti pubblici
Pianificazione, programmazione, progettazione di progetti pubblici

Livelli di progettazione ed elaborati da inserire nel BIM
Procedure di affidamento
Accenni alle normative sulla sicurezza in cantiere
Norma UNI 11337:2017 (digitalizzazione del settore delle costruzioni)

Gestire e supportare processi di change management in azienda
Progettare il cambiamento organizzativo verificando la sua efficienza
Gestire gruppi di lavoro e coordinare un progetto BIM

Utilizzo Software BIM: Revit e Navisworks
Corso base e avanzato Revit Architecture
Gestione dei modelli tramite Navisworks
Controllo delle interferenze tra modelli
Computi ed elaborati funzionali al cantiere

  

Per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento vi invitiamo a contattarci

all’indirizzo e-mail comunica@retica.net 

o al numero di telefono 349 236192