AGIAMO IL PASSAGGIO GENERAZIONALE!

2 Giornate per gruppi aziendali.
  
Organizzabili nei Week-end o durante periodi festivi.
 
Modalità didattica: Laboratorio

 

Cooperazione aziendale

Facciamo incontrare i giovani manager conl’esperienza dei senior. Guidiamo un confronto da cui

entrambi porteranno a casa valore.

 

L’incontro, in modalità residenziale, cioè attraverso momenti di vita comune anche fuori dal contesto formale, permetterà il confronto, guidato da un facilitatore esperto, tra giovani leve dell’imprenditoria e senior tuttora attivi per cercare di coniugare new economy e sapere tradizionale, per generare un dialogo umano tra generazioni che spesso si disprezzano, per riproporre una dinamica padre- figlio in un contesto troppo spesso alterato da status sociale e protervia.

 

Contenuti:

1)      La definizione di vecchio e di giovane. E’ solo un problema di carta d’identità?

2)      I saperi della old economy. Molti errori ma anche la base che ci ha permesso di giungere, in un contesto di relativo benessere, al passaggio del testimone

3)      I perché del necessario ed inevitabile cambiamento

4)      Giovani o troppo giovani? Cosa rimarrà del fermento start-up?

5)      Nuove sfide, nuovi mercati, nuove competenze personali ed aziendali

6)      La gestione della risorsa umana in azienda. Trasmissione di vecchi saperi e nuovi modi per gestire le collaborazioni, soprattutto di chi può aiutarci molto.

7)      Il potere della comunicazione c’è sempre stato. Momento di confronto tra vecchio e nuovo modo di gestire la vendita e, ove possibile, sintesi migliorativa tra i due mondi.

Metodologie:

Alpine Camp prevede una didattica svolta in forma laboratoriale o esperienziale. Il facilitatore modulerà le due giornate attraverso momenti di confronto gruppale, di testimonianza con momenti di esperienzialità in cui il gruppo, attraverso uscite od attività, dovrà collaborare e necessariamente fondersi.

La continua attività del lavoro per due giornate consecutive e la formula residenziale permetteranno una notevole intensità di produzione e lo scambio di esperienze e di impressioni con gli altri partecipanti. E’ ambizione del laboratorio concludersi con la creazione di una vera e propria “comunità dei saperi” al fine di mantenere un costante collegamento, anche successivo, tra i partecipanti in modo che lo scambio seniority- juniority possa continuare anche autonomamente.

Contesto:

Spazioretica è una location appositamente concepita per la formazione ed il lavoro di gruppo. L’ambiente di lavoro confortevole e il distacco dalla quotidianità garantiscono la massima efficacia dell’apprendimento e della condivisione tra allievo e docente e tra gli stessi allievi. I momenti di relax sono utili per sviluppare relazioni di business con altri partecipanti, per avere conversazioni riservate tra i singoli, per un po’ di svago funzionale al riordino del pensiero. La struttura, ecosostenibile, provvederà ad una sana ed equilibrata alimentazione a KM0 e all’ospitalità notturna. Il territorio circostante, sovrabbondante di boschi, prati e ruscelli, è ideale per momenti di riflessione o per piacevoli conversazioni di gruppo.